Vincenzo Altieri

Sito Ufficiale

facebook bwtwitter bwgicon bwyoutube icon bw

Archivio Documenti

soundcloud

teatro

Di soglia in soglia

            Di soglia in soglia

   Pubblicato il 21marzo 2013

                                                                   In memoria
                                                                   di Antonio Neiwiller


    […]
Appena in strada W. notò che l’ambiente era stato mondato a puntino. Non esisteva il benché minimo indizio che potesse far arguire, anche a una supermente intuitiva, la battaglia per la purezza combattuta poco prima dai magnifici sette. Il male era stato spazzato via. Peccato che il bene è così restio a lasciare tracce di sé, pensò W., alzando gli occhi verso la poderosa merlatura che incorona la Fortezza.

Leggi tutto: Di soglia in soglia

Progetto ‘A Chiena a

          Progetto ‘A Chiena
                                      
   Pubblicato 28 giugno 2015

Il motivo che mi ha spinto a scrivere è quello di riportare alla luce ciò che “cronisti” e “artisti” campagnesi hanno deliberatamente rimosso, e cioè la spettacolazione della Chiena del 1984.
Eppure, sul sito della Pro Loco, in merito alla Chiena, si legge:
“Per trovare dei precedenti, bisogna tornare indietro nel tempo, quando nella settima fatica, Ercole deviò il corso del fiume Alfeo per pulire le stalle del re Augia. Fino a qualche secolo fa, a Roma avveniva l’allagamento di piazza Navona con il fiume Tevere.”

Leggi tutto: Progetto ‘A Chiena a 

Le teste di Abunaga

         Le teste di Abunaga

Pubblicato il 10 agosto 2012

“Nel Cinquecento in Giappone, visse un generale, che si chiamava Abunaga. Scoppiò la guerra civile. Abunaga doveva dare battaglia contro i suoi nemici, in una situazione difficile. Allora portò il suo esercito davanti a un grande santuario e disse: «Oggi andrò a pregare gli dei. E quando uscirò dal santuario butterò in aria una moneta, per vedere quale sia il loro volere. Se uscirà testa daremo battaglia, e vinceremo. Se uscirà croce ci divideremo qui».

Leggi tutto: Le teste di Abunaga

Raddoppia le emozioni

         Raddoppia le emozioni

pubblicato il 03 novembre 2012


Mi sembra che il caldo voglia stabilizzarsi, se così fosse, mi permetterebbe di andare qualche oretta al fiume e, a guisa di lucertola, starmene sul greto a cogliere un po’ di sole. Gli esperti post-moderni dicono che è un ottimo modo per ricaricare le proprie batterie, come se l’epidermide fungesse da pannello solare. La scienza del beauty non finisce mai di stupirci, auspicando però che il caldo non dia alla testa…
Ma mi par già di sentire dei colpi… Ehi, chi è che batte? Mutismo da assolato e aprico pomeriggio siriano. Allora mi volto ed ecco apparire sulla soglia una new sconvolgente: Bene conteso…

Leggi tutto: Raddoppia le emozioni